La favola del "Piccolo Principe" al Toselli

Il piccolo principe

“Il Piccolo Principe”, capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, è il romanzo da cui è stato tratto lo spettacolo teatrale che la 3^A e la 3^C della scuola secondaria di Via Mazzini dell’Istituto Comprensivo di Corso Soleri, sono andate a vedere venerdì 4 ottobre al Teatro Toselli.

All’evento erano presenti diverse scolaresche di Istituti di Cuneo ed è stato presentato dalla compagnia teatrale Micron che festeggiava il suo 15º compleanno.

Lo spettacolo era un misto tra musica e recitazione e gli strumenti usati erano: il pianoforte a 4 mani suonato da Sara Musso e Maria Grazia Perello, il flauto suonato da Alessandra Masoero, il clarinetto suonato da Lucia Marino, le percussioni da Silvia Sandrone e il direttore d’orchestra era Stefano Maccagno.

I personaggi erano: il piccolo principe interpretato da Eleonora Tata; la Rosa, la Volpe, il Vanitoso e il Geografo interpretati da Giulia Nervi e l’Aviatore, il Re e l’Uomo d’ Affari interpretati dal baritono Oliviero Giorgiutti.

Il Piccolo Principe è uno dei racconti per l’infanzia più tradotti al mondo ed è amato non solo dai bambini ma anche dagli adulti.

Le vicende dell’ingenuo protagonista e dei vari personaggi che si susseguono nel suo viaggio, hanno divertito e commosso molti suoi lettori così come molti spettatori dell’esibizione.

La regia ha diretto lo spettacolo rispettando la poesia e la leggerezza che Saint-Exupéry aveva voluto diffondere con il suo libro, proprio quei sentimenti che attirano ogni anno molti lettori ad avvicinarsi a questa grande ed importante lettura.

Rebecca Meinero 3A